Ciambella alla ricotta

3 Marzo 2015appetitosando

ciambella ricotta e marmellata

…cioè “quando mio padre sbaglia la spesa e ti avanza della marmellata”. 
Sabato ho mandato mio padre a comprare una ricottina di bufala in un negozio di prodotti tipici vicino casa perché, facendo la spesa, avevo dimenticato di prenderla. “Ricottina” di bufala sta per confezione piccola da 90 g che mi serviva giusto giusto per una pasta per due da fare a pranzo.

Se non che, dopo una quindicina di minuti, mio padre torna tutto tranquillo con una vaschetta di ricotta di bufala da 3 etti e mezzo! Ahahah, quanto mi veniva da ridere mentre mia madre gli diceva: “Ricottina! Ricottina… – ina vuol dire piccola, poca ricotta!!!” E lui che si difendeva dicendo: “io ho detto alla signora <<Una ricottina di bufala per favore>> e lei mi ha dato questa!!!” 
Ahahah, vabbé, potete capire che tutta ‘sta bontà di ricotta – perché è davvero buonissima!!! – bisognava pure utilizzarla in qualche modo… più che altro per evitare che io mi mettessi nel pomeriggio davanti alla televisione a mangiarla col cucchiaino come fosse un gelato…
Ho pensato quindi di farci un ciambellone e di infilarci anche un avanzo di marmellata di arancia rimasta da un’altra preparazione  (che arriverà presto sì, state tranquilli, arriverà pure quella!).
Ora che conoscete la storia della ciambella di ricotta e marmellata, proporrei di passare agli assaggi… Ne gradite una fettina?
Ah! …dimenticavo di dirvi che è uno spettacolo!

Ciambellone con ricotta e marmellata
Write a review
Print
Ingredients
  1. 250 g di farina
  2. 200 g di ricotta di bufala
  3. 140 g di zucchero
  4. 2 uova + 1 albume
  5. 40 g di olio di arachide
  6. 1 bustina di lievito per dolci
  7. 1 bacca di vaniglia
  8. 1 pizzico di sale
  9. marmellata q.b.
Instructions
  1. Su un piatto lavorate la ricotta con una forchetta per renderla più cremosa.
  2. In una ciotola sbattete con una frusta le uova con lo zucchero e il sale, poi unite la ricotta. Quando è ben amalgamata aggiungete la farina, poi l'olio, la vaniglia e infine il lievito.
  3. Versate l'impasto in uno stampo a ciambella imburrato e infarinato, quindi livellate la superficie. Adagiate sopra qualche cucchiaino di marmellata, ma non troppa sennò ci sarà il rischio che andrà a fondo.
  4. Cuocete in forno caldo a 180° per 40-45 minuti.
Appetitosando https://www.appetitosando.it/
ciambella ricotta e marmellata 

4 Comments

  • La cucina di Esme

    3 Marzo 2015 at 10:22

    che è uno spettacolo per gli occhi si vede, ma sicuramente lo è anche per il palato!
    buona giornata
    Alice

    1. appetitosando

      3 Marzo 2015 at 16:22

      Sì Alice! Equilibratissima e soffice al punto giusto e con quel tocco di dolcezza in più che dà la marmellata…un vero piacere. Con una tazza di tè poi ha dato il meglio di sé!
      Buona giornata! 🙂

  • Mariagrazia Continisio

    10 Marzo 2015 at 21:02

    Questa ciambella sembra deliziosa . . . ne immagino già la sofficità ^_^
    Volevo farti i complimenti per il tuo splendido blog al quale mi sono appena unita per non perdere di vista alcuna novità culinaria ^_^
    Se ti va di passare dalla mia neo pagina mi trovi su scrignodidelizieglutenfree 🙂
    A presto
    Mariagrazia

    1. appetitosando

      11 Marzo 2015 at 18:38

      Ciao Mariagrazia, benvenuta e grazie! Sei gentilissima!
      Sono contenta che Appetitosando ti piaccia, è il frutto di tanto impegno e passione da parte mia che queste parole sono una bellissima ricompensa! 🙂
      Passerò volentieri da te, grazie! Ti aspetto qui con altri commenti, a presto!!! :)))

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post