Cantucci alle mandorle e albicocche secche

29 Ottobre 2014appetitosando
Blog post

Oggi vi do il buongiorno con dei biscotti croccanti e golosissimi: i famosi cantucci.
Sì, i gloriosi biscotti della tradizione dolciaria italiana che a seconda delle varie regioni d’Italia cambiano nome e qualche volta ingrediente, ma che sostanzialmente sono sempre così: buonissimi!
Io li adoro con le mandorle ma questa volta vi ho aggiunto una nota fruttata con delle albicocche secche. E giusto giusto danno quel tocco in più… 😉
Attenzione solo ad una cosa… finiscono in un lampo poiché hanno un immediato effetto “uno-tira-l’altro“!!!

 

Ingredienti
300 g di farina 00
190 g di zucchero semolato
150 g di mandorle sgusciate
80 g di albicocche secche
2 uova
1 cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale

Tagliate a pezzetti le albicocche secche e frullate finemente 60-70 g di mandorle.
In una ciotola capiente sbattete le uova con un pizzico di sale e lo zucchero. Poi aggiungete man mano la farina mescolata alle mandorle tritate e al bicarbonato. Quando l’impasto si fa più stretto passate ad impastare con le mani. Infine incorporate nell’impasto le albicocche a pezzetti e il resto delle mandorle intere. Formate due filoncini di impasto, disponeteli su una teglia coperta con carta da forno. Schiacciateli affinché abbiano lo spessore di un centimetro e mezzo all’incirca.
Cuocete in forno a 180° per 20-25 minuti. Togliete i filoncini dal forno, tagliateli leggermente in diagonale formando dei biscotti. Rimettete i biscotti sulla teglia e fate terminare la cottura in forno, possibilmente ventilato, ora, ma comunque abbassando un po’ la temperatura, per il tempo necessario ad asciugarli bene e a renderli croccanti (a me con il mio forno sono serviti altri 20 minuti!). 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post