Frutta, frutta delle mie brame…

19 Marzo 2014appetitosando

…della serie: “uno smoothie ti cambia la vita”.

E dai che i medici insistono sul fatto che devo mangiare la frutta!
Lo so bene e lo sappiamo tutti: è buona, fa benissimo ed è necessaria nell’alimentazione.
La verdura ho iniziato da tempo a mangiarla regolarmente – da brava brava 🙂 – ma la frutta per me è un vero problema!
Mi piace, sì, quasi tutta, ma mi annoia…
Avete capito bene, mi annoia terribilmente mangiarla! Ché anche la frutta può esser noiosa, embhè!
Non lo sapevate??? 😛 🙂
Insomma se mangio una mela, un’arancia o una pera o kiwi che sia (l’unica frutta che non mi stanca tanto sono le pesche e le fragole) mi annoio e dopo il primo spicchio già vorrei smettere.
Diciamo però che, dopo molto pensare, forse un compromesso l’ho trovato ed è quello di bere la frutta anziché mangiarla. A berla sì che mi diverto molto di più, ecco! 🙂
E allora partiamo con i frullati o i centrifugati o le spremute o come volete chiamarli, chiamateli…
Anzi se volte una qualche delucidazione a riguardo leggete questo articolo pubblicato qualche tempo fa da Dissapore – niente di sacro tranne il cibo. 🙂
Io perciò, come Dissapore suggerisce e perché fa tanto figo, li chiamerò smoothies!

Per 2 persone
1 mela golden
2 arance
…e poi…
1 frigorifero
1 frullatore
2 bicchieri
cannucce e cucchiaini
(io lo zucchero non ce lo metto ma se proprio lo volete più dolce fate vobis…)

Ahahah, sono partita da uno smoothies terribilmente basilare che ha bisogno più di attrezzature che di ingredienti… vabbè dai, so che è ridicolo scrivere un post per dire solamente di frullare insieme una mela e un’arancia, ma in realtà volevo solo portare alla vostra attenzione il fatto che è importante imparare a mangiare regolarmente la nostra dolcissima e bellissima frutta e se, come me, avete qualche difficoltà, sappiate che si può sempre trovare un modo più “interessante” di assumerla: frullatacentrifugata,
a pezzetticonditaannaffiatacotta ecc. 😉
Parlando di frutta frullata, soprattutto ora che arriva la stagione calda, bersi un frullato o chicchessia con qualcuno può far bene, quindi, non solo alle relazioni sociali! 🙂

Comunque, giusto per dire che qui le cose si fanno per benino… questo è uno smoothie dalla doppia consistenza!

Prendete le arance e la mela dal frigorifero, è bene che siano ben fredde.
Sbucciate le due arance a vivo e la mela.
Frullate bene un’arancia insieme ad un pezzetto di mela e versate nei bicchieri.
Poi frullate la seconda arancia, inserite quindi nel frullatore la restante mela a pezzetti e continuate a frullare bene. Versate ora questa parte di frullato al centro del bicchiere così che formi un cuore più compatto e polposo di frutta all’interno del resto della bibita.
Usate cannuccia e cucchiaino per consumare lo smoothie! 😉

Ovviamente siete liberi di arricchire lo smoothie come desiderate: con acqua (se volete un preparato più liquido e bevibile) o con latte (se vi piace) o con yougurt (per una consistenza più cremosa) o con una qualche annaffiatura alcolica (se volete proprio viziarvi!).

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post