Plumcake alla banana senza lattosio

24 Febbraio 2015appetitosando
plumcake-banana
 
Al mattino la prima cosa che devo fare, appena sveglia, è la colazione, sennò non mi sveglio affatto. 
O meglio, mi sveglio, sì – sono una che scatta sull’attenti appena la sveglia suona! – ma mi resta uno stranimento addosso che mi ci vuole un sano impegno e qualche ora a mandarlo via.
Perché la colazione mi conforta, mi incoraggia e mi fa da carburante. Un bel pieno e via!

Questo per spiegarvi che, avendo preparato questo plumcake sabato sera e dovendolo fotografare alla luce del giorno, domenica mattina, la prima cosa che ho fatto dopo essermi alzata dal letto, è stata quella di preparare il set fotografico per scattare queste foto. Che dramma e che fatica!
E mentre scattavo sentivo il dolce profumino che mi arrivava al naso e che mi faceva desiderare di tuffarmici tutta intera nella tazza del latte con l’intero pulmcake tra le mani!
Quando finalmente il momento della colazione è giunto, per premiarmi, ho mangiato una fetta in più! 😉 Sciocchezze a parte, questo dolcetto si è rivelato perfetto compagno della mia tazza di latte e caffè. Vi consiglio di tenervi la ricetta da parte per quando avrete in casa qualche banana che sta diventando troppo matura per i vostri gusti e anziché buttarla…ché qui non è il caso di buttare via proprio niente. E poi è senza lattosio, perciò pure pensando agli intolleranti… basta accompagnarlo con del buon tè e – come dice sempre mia zia – tira la viola! 

Plumcake alla banana senza lattosio
Write a review
Print
Ingredients
  1. 160 g di farina 00
  2. 50 g di fecola di patate
  3. 2 uova
  4. 2 banane mature
  5. 100 g di olio di semi di arachide
  6. 70 g di zucchero semolato
  7. 40 g di zucchero di canna
  8. 1 bustina di lievito
  9. 1 spicchio di limone
Instructions
  1. Sbucciate le banane e schiacciatene la polpa su un piatto con una forchetta, bagnando con succo di limone affinché non anneriscano.
  2. In una ciotola sbattete le uova con i due zuccheri poi unite in sequenza la polpa delle banane, la farina e la fecola setacciate, l'olio e infine il lievito.
  3. Quando il composto è be amalgamato versatelo in uno stampo di plumcake rivestito con carta-forno.
  4. Cuocete in forno caldo a 180° per 20 minuti poi abbassate a 160° e proseguite la cottura per altri 20-25 minuti senza aprire il forno.
Appetitosando https://www.appetitosando.it/
 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post