Castagnoleeee hip hip HURRA’!!!

6 Febbraio 2015appetitosando
castagnole
 
Vi avevo detto che i dolci di carnevale sarebbero arrivati, eh?! 
Iniziamo quindi con queste belle castagnolette che ho fatto seguendo la ricetta di Sale&Pepe (ho però ridotto un po’ le dosi) del mese di febbraio: carine, piccole e una-tira-l’altra. 

Sono molto veloci e facili da fare, soprattutto perché cuociono in un baleno e vi avverto che vi ritroverete a mangiarle prima ancora di vedere la vostra frittura pronta per intero, anche perché sono buonissime pure calde, hihihihih. 🙂
Se riuscirete a risparmiarne qualcuna allora potrete spolverarle con lo zucchero a velo, o con della cannella.
Castagnole di carnevale
Write a review
Print
Ingredients
  1. 170 g di farina setacciata
  2. 2 uova medie
  3. 40 g di zucchero semolato
  4. 40 g di burro morbido
  5. 1 cucchiaino raso di lievito
  6. un po' di scorza di limone grattugiata
  7. un cucchiaio di rum
  8. un pizzichino di sale
  9. zucchero a velo o semolato q.b
  10. olio di semi di arachidi q.b.
Instructions
  1. In una ciotola lavorate il burro con lo zucchero fino a ottenere una spuma densa.
  2. Unite un uovo e sbattete con una frusta a mano per incorporarlo, unite due cucchiai di farina e mescolate.
  3. Poi unite l'altro uovo, il rum e la scorza di limone, mescolate bene e quando l'impasto è liscio unite il resto della farina setacciata col lievito.
  4. Quando l'impasto diventa più asciutto impastate con le mani.
  5. Con l'impasto create quattro o cinque salamini del diametro di 1,5 centimetri lavorandolo con le mani su un piano di lavoro.
  6. Staccate dei pezzetti di pasta e roteandoli tra i palmi create delle palline tutte della stessa misura.
  7. Scaldate l'olio per friggere in una padella e quando è caldo mettete a cuocere le castagnole girandole poco dopo.
  8. Basteranno pochissimi minuti di cottura, giusto il tempo di gonfiarsi un po' e diventare dorate. Scolate le castagnole, disponetele su carta assorbente e cospargetele con lo zucchero a velo. Sono buonissime sia calde che fredde!
Appetitosando https://www.appetitosando.it/

Se preferite cospargerle di zucchero semolato allora passate le castagnole nello zucchero appena scolate dall’olio in eccesso, in questo modo i granelli che resteranno attaccati daranno un tocco più zuccheroso, come potete vedere qui sotto…

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post