Gateau di patate con verdure (estive)

23 Luglio 2014appetitosando

Ciao miei cari,
stiamo ormai borbottando tutti da vari giorni per questa estate pazzerella che non si esprime come si deve, vero? E piove in continuazione… e il sole non si vede… e soprattutto non fa affatto caldo…
Allora io ne approfitto e, anziché lamentarmi per il caldo che non c’è, accendo il forno senza rischiare di morire liquefatta. 😉
Ieri giusto giusto mi è servito per cuocere questo buonissimo gattò  di patate con verdure.
Eheh sì, sì, avete sentito bene, uno sformato tutto vegetariano (finalmente!) più leggero ma ugualmente gustoso. Lo potremmo ribattezzare gateau di patate estivo perché dentro ci sono le tre fantastiche verdure estive: zucchine, melanzane, peperoni. 
Come potete immaginare è semplicissimo da fare, perciò fate così, domani mattina andate al mercato – tra una pioggia e l’altra – comprate queste belle verdurine e la sera – ché fa più fresco – accendete il vostro bel fornetto e per cena condividete una bella fetta di gattò estivo.
Alla faccia del caldo che non c’è! 😉

Ingredienti per 4 persone
4 patate medie
2 zucchine medie
1 melanzana (scura) media 
1 peperone (rosso) medio
2 uova medie
100 g di mozzarella
1 spicchio d’aglio
parmigiano grattugiato
noce moscata
pangrattato
olio e.v.o.
sale e pepe

Sbucciate le patate, lessatele e quando sono ancora ben calde schiacciatele con uno schiaccia-patate. Lavate, mondate le verdure (pelate il peperone con un pelapatate) e tagliatele a cubetti tenendole separate. In una padella mettete un po’ di olio, uno spicchio d’aglio e le zucchine. Dopo qualche minuto unite una tazzina di acqua e aggiungete le melanzane. Fate cuocere un po’ poi mettete anche i peperoni. Mettete sale e pepe e fate cuocere ancora mantenendo le verdure un po’ “al dente”. Fate raffreddare. In una ciotola mettete le patate e conditele con sale e un po’ di olio mantecando con una posata. Quando si sono raffreddate unite le uova, una grattugiatina di noce moscata, il parmigiano e le verdure, eliminando l’aglio. Amalgamate bene il composto. Ungete con una piccola noce di burro una teglia e cospargetela con del pane grattugiato. Versate la metà del composto e spianate bene la superficie, mettete sopra la mozzarella tagliata a listarelle e ricoprite con l’impasto restante. Livellate bene la superficie e cospargete con altro pangrattato. Cuocete in forno ben caldo a 180°-200° per 20-25 minuti fino a quando si forma una leggera crosticina dorata. Servite caldo.

3 Comments

  • foodlovecouture

    31 Luglio 2014 at 14:50

    Che bell'idea il gateau vegetariano! Anch'io stavo pensando di farlo! Ultimamente ho poco tempo, così oggi ho deciso di passare a conoscere le mie amiche Bloggalline. Hai un blog molto carino! A presto, Valentina

    1. Valentina

      1 Agosto 2014 at 14:43

      Benvenuta #foodlovecouture! E grazie, sei molto gentile 🙂
      Sì diciamo che a volte cerco qualche preparazione più invitante a base di verdure perché altrimenti non mi riesce sempre di mangiarle facilmente 😉 È un po' un retaggio di quando ero piccola anche se ho fatto grandi passi in avanti ahah 😀
      A presto, torna a trovarmi quando ti va! Ciao :)))

    2. Valentina

      1 Agosto 2014 at 14:46

      Ma ti chiami Valentina anche tu! Mica avevo colto… nonostante la firma -_-;
      Allora ciao Valentina!!! 😀

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post