Rollè farcito con salsiccia e broccoletti

24 Giugno 2020appetitosando
Blog post

Mai mi sarei sognata di preparare un rollè farcito con salsiccia e broccoletti! Vi spiego perché…
Tempo fa mia suocera ha preparato della verdura del suo orto pulita, lessata e messa nei sacchetti da freezer e mio marito, portandola a casa, ha surgelato tutto. Io sapevo che i miei suoceri avevano un fiorente raccolto di bieta, ma quando sono andata ad aprire un sacchetto scongelato mi sono ritrovata i broccoletti!

Marito va matto per i broccoletti, a me, invece, i broccoletti non piacciono! E come i broccoletti, anche altri ortaggi della stessa famiglia. Tutti che svengono dal piacere di fronte ad una pizza farcita con broccoletti e salsiccia, io invece, se mi viene offerta una fetta, faccio uno sforzo incredibile per mandarla giù. Che posso farci? Gusti.
Ma come potevo fare avendone ormai scongelato una bella quantità?
Mi è subito venuto in mente di metterli in un rollè farcito affinché insieme alla salsiccia, alla carne di manzo e al sughetto di cottura il loro sapore risultassi meno dominante.
Devo dire che la trovata è stata azzeccatissima. Il rollè è venuto davvero molto buono (per dirlo io!) e, ovviamente, anche a marito è piaciuto tantissimo. Il sapore dei broccoletti si sentiva, non era coperto dagli altri ingredienti, ma mi sembrava molto più equilibrato.

Prima di passare alla ricetta vi do qualche consiglio sulla carne.
(*) Quando si prepara un rollè, l’ideale sarebbe farsi preparare dal macellaio una bella fetta di carne doppia in un pezzo unico. Questo però non è detto che sia sempre possibile, allora bisogna in qualche modo rimediare. Nel mio caso, sono dovuta correre al supermercato a comprare la carne per il rollè, ma il macellaio non c’era e potevo solo prendere la carne già tagliata e messa in vaschetta. Ho scelto una confezione dove c’erano due grandi fette di manzo molto magre e non troppo spesse.
Quando ho preparato il rollè ho disposto le fette una a fianco all’altra e leggermente sovrapposte come a formare un unico grande rettangolo di carne. Arrotolando per benino e legando poi con lo spago il rollè è riuscito perfettamente.

 – – – Ingredienti – – –
350 g (circa) di manzo in una unica fetta (*)
2 salsicce spellate
200 g di broccoletti cotti
acqua e vino bianco
1 spicchio d’aglio
4-5 foglie di salvia 
olio e.v.o.
sale e pepe

 – – – Procedimento – – –
Stendete la carne su un piano di lavoro, salate e pepate.
Ricoprite la carne con uno strato uniforme e compatto di broccoletti e disponete sopra la salsiccia a pezzetti lasciando almeno un centimetro dal bordo della carne.
Arrotolate la carne sul lato più lungo cercando di stringere un pochino. Fate poggiare il rollè sul bordo della carne affinché non vi si apra.
Prendete dello spago da cucina e tagliando dei pezzi di spago legate il rotolo di carne in più punti. Salate un pochino anche l’esterno della carne.
Mettete  a cuocere a fiamma vivace in un tegame un po’ alto con olio, lo spicchio d’aglio e la salvia. Fate sigillare la carne su ogni lato poi sfumate col vino bianco e lasciate evaporare.
Aggiungete un bicchiere colmo d’acqua, abbassate la fiamma a fuco medio e fate cuocere per circa un’ora chiuso con un coperchio. Di tanto in tanto girate il rollè su ogni lato. 
Quando il rollè è cotto toglietelo dalla pentola e se volete far restringere il fondo di cottura lasciatelo sobbollire scoperto per alcuni minuti.
Lasciate raffreddare la carne prima di tagliarla a fette, altrimenti rischierà di rompersi e non avrete delle fette regolari e intere.
Se desiderate servirlo caldo potrete rimettere in pentola il rollè affettato e intiepidirlo irrorandolo con il sughetto di cottura.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post