Dolce di farro, susine e pinoli (per ripartire, finalmente!)

20 Settembre 2016appetitosando

dolce-susine

I ritorni sono sempre momenti carichi di emozione (spesso commozione) e, per una persona riservata e poco espansiva come me, talvolta velati di leggero imbarazzo. Imbarazzo che nasce dalla lotta interiore tra il desiderio di lasciar esplodere la contentezza e la necessità di mantenere quella discrezione che solo i veri timidi hanno bisogno di indossare sempre. Oggi sono qui a darvi il mio educato saluto di rientro anche se in realtà mi verrebbe di saltare di gioia e di abbracciarvi ad uno ad uno, miei cari lettori.

Ho sentito così tanto la mancanza di questo spazio, di queste pagine… ma l’anno trascorso è stato davvero un anno difficilissimo per me. Ho sentito oltre misura il peso di tante incertezze, preoccupazioni, impegni, fatiche che si sono poi accumulate tutte insieme e per farvi fronte, per riuscire a sostenerle, ho avuto bisogno di rallentare, di allentare, qui, con il blog… Ma non ho voluto mollare del tutto la presa nutrendo piuttosto la speranza di riuscire a ripartire un giorno. 
Ritorno a voi con una dolcezza soffice, una torta di susine e pinoli deliziosa. Quando l’ho estratta dal forno mi sono proprio convinta di una cosa, e cioè che di sicuro la frutta è stata creta al mondo per metterla nelle torte.
 
Dolce di farro, susine e pinoli
 
– – – Ingredienti – – –
200 g di farina di farro
170 g di farina 00
200 g di zucchero di canna
150 g di olio di semi di girasole
80 g di pinoli
4 uova
1 kg di susine
1 bustina di lievito
1 bicchierino di rum
1 pizzico di sale
 
– – – Procedimento – – –
Tritate al coltello i pinoli tenendone da parte un po’ per la decorazione della superficie del dolce.
Lavate le susine e tagliatele a spicchi.
In una ciotola capiente sbattete le uova con lo zucchero e il sale. Poi incorporate uno alla volta gli altri ingredienti in questo ordine: l’olio, la farina di farro, il rum, la restante farina, il lievito e infine i pinoli tritati.
Versate il composto in una tortiera rivestita con carta-forno, livellate la superficie e inserite gli spicchi di susina a raggiera. cospargete la superficie con i pinoli interi tenuti da parte e cuocete in forno già caldo a 180° per 40-45 minuti circa. Verificate comunque la cottura con la prova dello stecchino.

 dolce-susine-2

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post