Pasta con peperoni cornetti e ricotta

9 Ottobre 2015appetitosando

pasta-peperoni-2

Residui d’estate. Ancora residui d’estate in quest’ottobre troppo caldo per me. Almeno qui a Roma dove, pure con la pioggia, si continua ad andare in giro con le maniche corte o con quelle lunghe arrotolate sú. E al mercato si vedono ancora grandi quantità di ortaggi estivi che, forse, continuano a crescere perché sentono un gran caldo anche loro.

Così tra qualche zucchina e valanghe di melanzane vedo questi due peperoni cornetti troppo belli per essere lasciati lì sul banco. Ma questa volta non li farcisco, come faccio di solito, e decido di usarli per condire la pasta in una specie di pesto “cotto“. Oddio, detto così suona un po’ malino, ma parliamo di un condimento per la pasta piuttosto comune, direi: pasta con un “sugo” di peperoni e ricotta.
 
ingredienti peperoni-2
 
Ricordo che questo condimento lo assaggiai per la prima volta svariati anni fa grazie ad una amica-collega di un corso informatico, che un giorno me ne regalò un bel barattolo preparato da lei. Era buonissimo! Lei però aveva usato i peperoni classici gialli. Questa volta ho voluto provare con i peperoni cornetto – che adoro – e che hanno un sapore più delicato e dolce e ho voluto aggiungere i pinoli e il basilico per rendere tutto più profumato. Vi piacerà, sono certa che vi piacerà!!!
 

bis cornetti pasta

Pasta con peperoni cornetti, ricotta e pinoli
Write a review
Print
Ingredients
  1. 180 g di pasta
  2. 2 peperoni cornetti
  3. 100 g di ricotta freschissima
  4. 2 manciate di pinoli
  5. 1 spicchio d'aglio
  6. basilico q.b.
  7. prezzemolo q.b.
  8. olio e-v-o-
  9. sale
Instructions
  1. Tostate per alcuni minuti i pinoli su un padellino a fiamma moderata, tenete da parte e fate raffreddare bene.
  2. In una padella antiaderente mettete olio, lo spicchio d'aglio e i peperoni cornetti, lavati, privati di torsolo e semi e tagliati a pezzi, salate e fate cuocere aggiungendo all'occorrenza mezzo bicchiere d'acqua. Durante la cottura unite le foglie di basilico ben pulite.
  3. Quando il tutto è cotto, rimuovete l'aglio e versate i peperoni con tutto il condimento in un contenitore stretto e alto insieme alla ricotta e ai pinoli, tenendone da parte alcuni per la guarnizione del piatto.
  4. Frullare con il frullatore a immersione, aggiustate di sale e mettete la salsa ottenuta nella padella dove avete cotto i peperoni.
  5. Cuocete la pasta e quando è cotta scolatela e versatela nella padella facendola amalgamare bene al condimento. Unite il prezzemolo tritato, impiattate, mettete sopra gli ultimi pinoli et voilà!
Appetitosando https://www.appetitosando.it/

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post