Ciambellone all’acqua con gocce di cioccolato

21 Marzo 2020appetitosando
Blog post
Siamo sempre a casa. Non possiamo andarcene a spasso, così –  un po’ per passare il tempo, un po’ per consolarci – ci piace metterci a lavorare in cucina. C’è però il problema della spesa, problema non da poco considerando le chilometriche file che si trovano in questi giorni fuori dei supermercati. Ormai in casa abbiamo tutto, sì, soprattutto l’essenziale e anche in abbondanza ma, avendo ormai fatto la spesa una settimana fa, non mi ritrovo a casa ingredienti tali da sbizzarrirmi con dolcetti ricchi ed elaborati. Per questo ho evitato di preparare le zeppole di san Giuseppe, sennò finivo del tutto le uova, sigh!… Mi ritrovo quindi a semplificare optando per questo ciambellone all’acqua e (residui di) gocce di cioccolato.
Insomma, vita semplice? Dolcetto semplice!

Chè poi questo ciambellone all’acqua l’ho fatto e mangiato tante volte ma non l’ho mai fotografato prima per presentarvelo qui. E ora che si sta un po’ in ristrettezze ci ritroviamo (per fortuna!) a rivalutare anche cose a cui avevamo smesso di dare importanza, e non parlo solo di ciambelloni semplici. Non siete d’accordo?
Comunque sia la colazione del sabato mattina è stata molto soddisfacente grazie a un all’inzuppo di due belle fette nel latte e caffè! Dolce buono? Giornata buona, dai!
Buon sabato casalingo a tutti!
 
Ciambellone all'acqua e gocce di cioccolato
Write a review
Print
Ingredients
  1. 380 g di farina
  2. 120 g di olio di semi
  3. 170 g di zucchero
  4. 4 uova medie
  5. 1 bicchiere di acqua
  6. 1 bicchierino di rum
  7. 1 bustina di lievito
  8. 1 pizzico di sale
  9. scorza grattugiata di un limone
  10. gocce di cioccolato q.b.
Instructions
  1. In una ciotola sbattete le uova con il pizzico di sale, lo zucchero e la scorza di limone grattugiata, poi aggiungete l'olio e il rum.
  2. Versate la farina e il lievito setacciati mescolando bene, e quando l'impasto diventa stretto aggiungete l'acqua poco alla volta. Amalgamate bene il tutto e infine incorporate le gocce.Versate in uno stampo imburrato e infarinato.
  3. Cuocete in forno già caldo a 180° per 30 minuti e verificate la cottura con la prova dello stecchino. Se occorre cuocere ancora un po', allora abbassate a 160° e cuocete altri 5-10 minuti.
  4. Fate raffreddare prima di estrarre dallo stampo.
Appetitosando http://www.appetitosando.it/

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post