Scaloppine di vitella ai porcini

23 Novembre 2014appetitosando
Ogni blog che si rispetti ha qualche ricetta con i funghi porcini e io mi vergogno un po’ a pubblicare soltanto oggi questo piatto in occasione di un contest dedicato a questo fungo così amato.
Amato, perché in giro vedo un’infinità di persone che lo amano follemente mentre io – ora devo ammetterlo – non lo apprezzo molto.
Questione di gusti, si sa, e benché io riconosca l’eccellenza del prodotto, diciamo che non faccio i salti mortali per mangiarlo. E pensare che nella mia famiglia i porcini sono “di casa”!!!

Eh sì, perché mio padre – origini umbre – ogni anno, verso la fine dell’estate e nel tempo autunnale, non manca mai di fare i suoi bei giretti nel bosco, tutto bello e attrezzato di coltellino e cesto di vimini.
Quando ero piccola e c’era ancora mia nonna capitava spesso che papà tornasse con due o tre ceste piene di funghi porcini e non. Mia nonna ed io eravamo le addette alla pulitura e alla sistemazione. Pannetto, pennello e coltellino, i funghi venivano puliti meticolosamente, tagliati in fette di un certo spessore e poi cuciti, o meglio infilati  su un filo ben distanziati tra loro e separati da nodini, come fossero le perle di una collana. Così venivano poi messi a stendere e a seccare. Insomma nel vicinato c’era gente normale che stendeva i panni, noi stendevamo i funghi.
In futuro, quando mia nonna non ha potuto più dedicarsi a questo – e io ho perso la voglia – mio padre non ha comunque smesso di cercare funghi.
Lui continua ad andare ogni anno e ora, quando li trova, ecco lì che il freezer si riempie di teste e gambi belli pasciuti e ben puliti, tutti sigillati in sacchettini che profumano i cassetti del congelatore neanche quanto fa la lavanda con la biancheria.
Data questa abbondanza di materia prima (non so quanti altri sacchettini abbiamo ancora…) ho pensato che non potevo perdermi questo contest, perciò questa mattina sono andata al mio frigorifero a prendere i porcini, belli, interi e carnosi.
15 minuti fuori dal freezer ed erano pronti per un taglio perfetto.
Tra i tanti modi un cui mio padre solitamente li prepara (teste intere al forno, tagliati a fette un po’ spesse e fritti, a pezzetti per condire le fettuccine ecc.) ho scelto quello che mi permette di apprezzarli di più: un piatto semplice da fare ma molto saporito e leccornioso anche grazie al succulento intingolo che resta da pulire nel piatto. 😉
Spero che vi piaccia, anzi, sono sicurissima che vi piacerà!
Non mi resta che dire a voi tutti, buon pranzo della domenica!
E invece a papà dico: “Pa’, visto come sono stata brava?!

Con questa ricetta partecipo al Contest I Funghi Porcini del blog Quel gran Pezz di Cucina

Ingredienti
400 g di carne di vitella a fette
2 funghi porcini interi
200 g di pomodori pelati
1 spicchio spicchio d’aglio
farina q.b.
vino q.b.
olio e.v.o.
sale

Pulite i funghi, tagliateli a fette dello spessore di 3 mm e metteteli in una padella antiaderente con un po’ d’olio e uno spicchio d’aglio. Fateli cuocere delicatamente per due minuti girandoli una volta poi toglieteli e nella stessa padella mettete a cuocere il pomodoro dopo averlo passato. Salate il pomodoro e, quando è quasi pronto, levate l’aglio e mettete di nuovo nella padella i funghi. Fate insaporire per 2 minuti.
Infarinate la carne, togliete la farina in eccesso e cuocete le scaloppine in un’altra padella con l’olio a fuoco dolce. Girate la carne, salatela e infine sfumate con del vino bianco alzando la fiamma.
Ora adagiate la carne nella padella con il sugo e i porcini. Con un cucchiaio ricoprite la carne con la salsa e i funghi e fatela insaporire per qualche minuto. Spegnete la fiamma e fate riposare per 2 minuti. Servite le scaloppine ancora calde ben ricoperte dal sugo e dai funghi.

Nota: Quando la carne è già nel sugo cercate di muoverla il meno possibile per non far staccare l’infarinatura, perciò non giratela ma ricopritela col sugo caldo aiutandovi con un cucchiaio.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post