Torta ai 3 frutti (nascosti) …e buon compleanno! :)

7 Agosto 2014appetitosando

Un po’ di giorni fa ho festeggiato due compleanni importanti: il mio e quello di Appetitosando! 🙂
Per l’occasione volevo un dolce speciale, una torta buona, bella, importante! Perciò mi sono messa a girare per librerie alla ricerca di un qualche bel libro di ricette di torte ché io a casa avevo più che altro libretti su dolci rustici, casalinghi, tutti buonissimi, sì, ma non molto adatti ad un festeggiamento con le candeline. 😉

Ovviamente, l’altro requisito indispensabile era che fossero ricette facili o mediamente facili, poiché non avrei avuto il tempo di fare una prova e non potevo permettermi di preparare una torta difficile con il rischio di non ottenere un buon risultato.
Dopo tanto cercare, la mia scelta è caduta sul libro Torte e cupcake di Marina Neri edito da Gribaudo.
E’ un libro mooolto carino, illustrato, non tanto grande, ma con parecchie ricette, belle, interessanti e fattibili!!! 🙂 Una volta scelta la torta però, sono passata a rielaborane un po’ la ricetta… eh sì, perché, come spesso mi capita, di fronte ad una ricetta mi prende la smania di fare sempre qualche aggiustamento, come se sentissi che quella preparazione è per me un abito che può calzarmi a pennello solo con qualche giusto e lieve ritocchino, ecco! 😉 Per dirvi, quindi, che quella che vedete qui sotto non è identica alla ricetta originale ma ha, appunto, subìto alcune modifiche, principalmente nelle dimensioni e nel ripieno (per capirci l’originale ha 4 livelli e ha la panna all’interno, io invece l’ho fatta a 3 livelli, con la crema pasticcera e la bagna…).
Tralasciando le mie strane manìe vi consiglio, in caso vi servisse una qualche bella idea per un dolce, di dare un’occhiatina al libro. 😉

Il dolce non è difficile da fare ma la preparazione è indubbiamente un po’ lunga. Mi piace molto come torta da usare nel periodo estivo poiché ha il tocco goloso del cioccolato (ma non troppo) e ha la freschezza, la dolcezza e il profumo della frutta all’interno (banane, ananas e lamponi).
Una vera scoperta, una vera delizia! 😉

Ingredienti per la base della torta
300 g di farina
200 g di zucchero
120 g di burro morbido
125 g di yogurt alla banana
200 g di banane mature sbucciate
2 uova grandi
1 bustina di lievito per dolci
mezzo cucchiaino di bicarbonato
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale

In una ciotola mescolate la farina, lo zucchero, il sale, il lievito e il bicarbonato, mescolate e poi unite le uova, lo yogurt, le banane precedentemente schiacciate, la vanillina e il burro morbido. Amalgamate il tutto con l’aiuto di una frusta elettrica. (Io ho incorporato gli ingredienti molli uno alla volta).
Versate il composto in una teglia antiaderente ben rivestita con carta-forno (ideale sarebbe uno stampo apribile), cuocete in forno ben caldo a 180° per 20-30 minuti fino a quando la superficie sarà dorata. Controllate la cottura inserendo uno stecchino di legno che dovrà uscire asciutto. Se si scurisce troppo abbassate la temperatura a 160°. Quando è cotta togliete dal forno, fate intiepidire un po’, togliete la base dallo stampo e fate freddare bene su una gratella. Quando sarà ben freddo tagliate la torta orizzontalmente ricavandone 3 dischi.

Ingredienti per la farcitura
4 tuorli
500 ml di latte
120 g di zucchero
40 g di farina

1 stecca di vaniglia
250 g di ananas in scatola senza zucchero
200 g di lamponi freschi
150 g di noci sgusciate e tritate grossolanamente
un po’ di sciroppo di acqua e zucchero

Preparate la crema pasticcera con la ricetta che trovate qui. Fatela raffreddare bene prima di farcire la torta.
Fate scolare l’ananas e tagliatela a pezzettini, conservando il succo. Pulite delicatamente i lamponi, tagliateli a metà e un po’ di questi (circa 80 g) passateli al passa-verdure per ricavarne polpa e succo ed eliminare i semini. Aggiungete a questa purea di lamponi alcuni cucchiai di sciroppo.
Adagiate la base della torta su un foglio di carta forno (vi sarà utile per spostarla dopo averla farcita), bagnate un po’ il disco di pasta con il succo d’ananas, ricoprite con uno strato di crema e poi uno strato di ananas a pezzetti. Coprite con disco centrale di pasta e premete bene ma delicatamente con i palmi delle mani, su tutta la superficie. Bagnate con il succo di lamponi tutta lo strato, poi ricoprite con la crema e adagiatevi sopra i lamponi tagliati a metà. Coprite con l’ultimo strato di torta e premete per far aderire bene i livelli della torta. Mettete in frigorifero per un’ora.

Ingredienti per la ricopertura
350 g di cioccolato fondente
70 g di burro morbido
130 g di yogurt naturale non zuccherato
250 g di zucchero a velo
cacao in polvere q.b.

Togliete il dolce dal frigorifero. Tagliate il cioccolato a pezzi e scioglietelo a bagnomaria, facendo attenzione a non far arrivare a ebollizione l’acqua. Quando il cioccolato è tutto ben sciolto, spegnete la fiamma, unite il burro ben morbido e mescolate facendo intiepidire il tutto per qualche minuto. Unite lo yogurt continuando a mescolare, quindi lo zucchero a velo setacciato. Dovrete ottenere una crema morbida. Ricoprite tutto il dolce con la crema di cioccolato aiutandovi con una spatola per livellare bene la superficie superiore e quella laterale. Fate aderire al bordo laterale le noci tritate e guarnite la superficie con una spolverata di cacao in polvere. Tenete in frigorifero un’oretta poi tenetela un po’ a temperatura ambiente prima di servirla. (Se usate la panna invece sarà il caso di tenerla in frigorifero per tutto il tempo).

4 Comments

  • Ciliegie e Pecorino

    8 Agosto 2014 at 16:55

    Bhè, innanzitutto auguri per i compleanni e poi, una fettina di torta la mangerei volentieri 😀
    Piacere di averti trovata, ti seguo senza dubbio!
    Bianca.

    1. Valentina

      8 Agosto 2014 at 19:10

      Benvenuta carissima Bianca 🙂
      Eh, io te la offro molto volentieri una bella fetta, così giusto per deliziare questa tua prima visita! 😉
      Piacere mio di averti qui, a presto allora, sperando che anche altre ricette possano deliziarti 🙂
      Ciao e grazie!

  • Latte & Menta

    9 Agosto 2014 at 9:22

    Ricetta molto invitante!!! Complimenti ! 🙂

    1. Valentina

      9 Agosto 2014 at 9:31

      Sì sì veramente!!! E peccato che non ho potuto fare la foto al taglio sennò era ancora più golosa! 😉
      Buona giornata Latte & Menta 🙂

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post