Crostata di ciliegie fresche e amaretti

26 Giugno 2014appetitosando

Evvai col record!  3 giorni = 3 post  

E per festeggiare il record, oggi posto una crostata che ha fatto letteralmente andare in brodo di giuggiole – ma eran ciliegie… 😉 – tutta la commissione!

La commissione, sì, perchè sapete già che sono insegnante (una “prof”, come dicono i ragazzi) e in questi giorni sono alle prese con i tanto temuti e sempre chiacchierati esami di maturità.
E in commissione ci si passa alla fine un bel po’ di tempo e ci si dovrà pure dedicare una qualche pausa mangereccia e godereccia in mezzo a tanto burocratico ed alienante lavoro.
Il che serve anche a fare amicizia tra nuovi colleghi nella condivisione di ciò che a noi italiani piace sempre ‘na cifra (…per dirlo alla romana). Il cibo.
Insomma, avevo intenzione di portare un clafoutis salato per condividere il pranzo con gli altri membri della commisione, appunto, ma un imprevisto mi ha costretto a cambiare i piani e ad improvvisare un dolce.
Ho scelto di andare sul classico con la crostata e, avendo a casa un bellissimo cestino di ciliegie grandi, scure e succosissime, mi son detta: “Dai, proviamo a usare la frutta fresca anziché la confettura, va’…“.
Ora, giusto per precauzione, temendo che il succo delle ciliegie in cottura ammollasse troppo la frolla, ho pensato di mettere sotto alle ciliegie uno strato di amaretti sbriciolati.
Un successone! Anzi, ringrazio i colleghi che sono stati così carini ad apprezzare la mia opera.
Già ho capito che mi toccherà preparare qualcos’altro. 🙂


Ingredienti per la frolla
300 g di farina
150 g di burro
130 g di zucchero
1 uovo + 1 tuorlo
50 g di mandorle
1 pizzico di sale


…per il ripieno
400-500 g di ciliegie mature
100 g di amaretti
1 cucchiaio di marmellata di ciliegie (facoltativo)


Preparate la frolla classica: su un piano di lavoro create una fontana con la farina e al centro lo zucchero, il sale e le uova e sbattete incorporando via via le polveri nelle uova. Quando l’impasto al centro non è più tanto liquido passate ad impastare con le mani unendo tutta la farina. Mettete il burro a pezzetti abbastanza freddo nell’impasto e lavorate rapidamente fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo. Schiacciate il panetto, avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigorifero per una mezz’ora.
Intanto lavate le ciliegie, togliete il picciolo, tagliatele a metà e denocciolatele. Sbriciolate gli amaretti e tritate le mandorle non troppo finemente.
Togliete la frolla dal frigorifero, staccatene un terzo circa per fare le decorazioni. Il resto stendetela con il mattarello tra due strati di carta forno. Rivestite con la frolla uno stampo da crostata precedentemente imburrato e infarinato. Fate aderire bene i bordi, bucherellate la pasta e ricoprite con gli amaretti sbriciolati e poi con le mandorle tritate. Disponete bene tutte le ciliegie. Se resta vuoto qualche buchetto perchè non avete ciliegie a sufficienza potete lì mettere un pochino di confettura. Ricavate delle strisce con la frolla avanzata, decorate la crostata e riponete in frigorifero per un’altra mezz’ora. Mettete poi direttamente in forno ben caldo a 180° e cuocete per 40-45 minuti circa controllando la cottura.
Fate freddare bene prima di servirla.

4 Comments

  • Francesca P.

    26 Giugno 2014 at 18:42

    Supplì per aperitivo e questa torta come dessert… ecco, io sono a posto… 😛
    Usare la frutta fresca al posto della marmellata è un'ottima idea, soprattutto in questo periodo in cui al mercato si trova di tutto… questa crostata viene bene anche con le pesche, secondo me!

    1. Valentina

      21 Luglio 2014 at 19:14

      Rispondo in ritardo causa malfunzionamento di blogger cara Francesca… Cmq sono d'accordo e ho in cantiere da tempo una crostata con pesche fresche. Quindi a breve… 😉 bacini!

  • Lilli

    5 Luglio 2014 at 7:28

    Oggi provo a farla 🙂

    1. Valentina

      21 Luglio 2014 at 19:15

      Fammi sapere come viene Lilli!!! 🙂

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post