Rollé n°1: tacchino + spinaci + prosciutto cotto + formaggio

13 Gennaio 2014appetitosando

Da quando ho aperto il blog ancora non ho mai messo una ricetta di rollè di carne… e pensare che è una dei miei modi preferiti di mangiare la carne!
Inoltre in famiglia siamo abituati a preparare rollè di carne a volte per il pranzo della domenica oppure quando viene qualcuno a pranzo o cena.
Grazie al gustoso ripieno che vi si trova all’interno, la carne risulta come dire…molto ben accompagnata e resta tenera e saporita e poi è anche bella alla vista perché solitamente il ripieno è di altro colore! 🙂
Inizio la mia presentazione dei rollè con questo primo rollè di tacchino e spinaci, ma faccio solo una precisazione: nella foto qui sotto la carne è stata affettata quando era ben fredda e si vede che il formaggio all’interno (in quella occasione era stata messa la scamorza dolce) è anch’esso freddo e quindi compatto.
Il bello è che però, quando la carne è ben calda, il formaggio dà un tocco cremoso e morbido, davvero goloso!
Nella ricetta io vi consiglio di usare una buona fontina tagliata sottile, altrimenti potete sempre ripiegare su qualche altro formaggio a vostra scelta… anche sulle sottilette, se vi piacciono (lo dico per una mia amica in particolare… lei capirà! 😉 eheheh), anche se tendono a squagliarsi terribilmente… 😉
Comunque sia, il bello dei rollè di carne è che possono essere anche replicati nella variante piccola di involtini, perciò se preferite potete realizzare anche dei piccoli involtini utilizzando fettine sottili di petto di tacchino o pollo. 😉

Ingredienti
500 g di petto di tacchino tagliato in una unica fetta
400 g di spinaci
150 g di prosciutto cotto a fette
formaggio tipo fontina in fette sottili q.b. (o altro formaggio a fette)
1 spicchio d’aglio
4 foglie di salvia
burro q.b.
parmigiano grattugiato q.b.
olio e.v.o.
sale & pepe


Pulite gli spinaci e lessateli in poca acqua (oppure lessate quelli surgelati secondo le indicazioni della confezione), scolateli bene, fateli raffreddare un po’, poi strizzateli per togliere l’acqua in eccesso e tagliuzzateli.
Ripassateli un poco in una padella con due noci di burro e una manciata di parmigiano. Fate raffreddare.
Aprite la fetta di carne su un piano di lavoro, mettete sale e pepe e ricoprite tutta la carne con il prosciutto cotto, poi stendete sopra gli spinaci, ricopriteli con il formaggio poi arrotolate il rollè ben stretto.
Legatelo con lo spago o inseritelo nella apposita rete (fatevela dare dal macellaio!).
In una pentola mettete l’olio, aglio, e salvia. Disponete la carne e fate rosolare la superficie, sfumate con il vino, coprite e fate cuocere a fuoco moderato per un’ora circa aggiustando di sale.
Estraete la carne dalla pentola, tagliatela a fette un po’ spesse circa 1 centimetro e servitela calda con un po’ del sughetto di cottura. Se preferite un sugo più denso fatelo restringere aggiungendo un po’ di farina.

Nota: Con delle fettine di carne piccole e sottili potete anche realizzare gli piccoli involtini. In tal caso infarinateli leggermente prima di metterli a cuocere così vi si formerà subito un bel sughetto cremoso.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post