Fiorellini ripieni (di arancia e cioccolato…)

20 Dicembre 2013appetitosando

E’ tempo di biscotti.

Ve lo avevo detto io che quest’anno mi sarei dedicata ai biscotti… 😉
Questi qui li ho preparati per i miei colleghi che, devo dire, hanno apprezzato soddisfatti ma mi hanno fatto chiaramente notare che erano pochi!!!
Eh… lo so, ma i miei colleghi sono tanti e io qualche biscotto ho dovuto pure lasciarlo a casa perché i miei genitori mi rimproverano sempre che i dolci che io preparo, loro li vedono solo passare sotto il loro naso senza avere la possibilità di assaggiarli, eheheh. Poveri! 🙂
Vabbé, diciamo che è stato un primo assaggio per tutti.
Un assaggio ben riuscito che si replicherà presto, magari variando il ripieno.
Sì sì sì, già mi viene in mente qualche bella variante… ad esempio…
1) sostituire la scorza d’arancia con la scorza di limone e mettere dentro un po’ di crema pasticcera,
2) sostituire alla scorza d’arancia un po’ di cannella in polvere e riempire con qualche tocchetto di mela leggermente caramellata su un pentolino con zucchero e un po’ di succo di limone,
3) sostituire la scorza d’arancia con la vaniglia e riempire i biscotti con crema di nocciole,
4) oppure riempire con ricotta mescolata a zucchero e frutti rossi
5) oppure sostituire 30 g di farina dell’impasto con altrettanti 30 g di cacao amaro (per una buonissima frolla al cacao) e farcire con marmellata di lamponi o di albicocche
…eccetera ecceteraaaaa ché tanto saranno in ogni modo buonissimi e bellissimi!

Sù sù che di idee ve ne ho date tante, cosa aspettate a mettervi al lavoro?!
😉

Per circa 25 biscotti
300 g di farina
130 g di burro
100 g di zucchero semolato
2 uova
2 pizzichi di fior di sale
scorza d’arancia (non trattata) grattugiata
marmellata d’arancia
2 cucchiai di gocce di cioccolato fondente
(stampini da biscotto a forma di fiore)
(carta da forno)

Preparate una normale frolla formando una fontana con farina, zucchero e sale. Al centro della fontana mettete un uovo più un tuorlo e la scorza di arancia grattugiata. L’albume conservatelo per spennellare la superficie dei biscotti prima di infornarli.
Con una forchetta sbattete l’uovo dentro la fontana incorporando a poco a poco le polveri, poi continuate a impastare con le dita. Unite all’impasto il burro tagliato a pezzetti e lavorate in fretta fino a ottenere una pasta liscia e omogenea. Schiacciate la frolla con le mani, involtatela nella pellicola e fatela riposare in frigorifero per un’ora.
Estraete la pasta e, con un mattarello, stendetela dello spessore di circa 4 millimetri, tra due fogli di carta da forno. Con lo stampo da biscotti ricavate tanto fiorellini e disponete la metà dei fiori su una teglia rivestita con carta da forno. Adagiate al centro del fiore un po’ di marmellata d’arancia e 5-6 gocce di cioccolato.
Con gli altri fiorellini chiudete il ripieno premendo bene i bordi per sigillare i biscotti. Preparate i biscotti utilizzando tutta la pasta che avete. Ora rifinite il profilo dei biscotti con lo stampino in modo da togliere le sbavature di pasta sui bordi. Mettete la teglia con i biscotti per una mezz’ora nel frigorifero, poi estraete da frigorifero, spennellate la superficie con l’albume avanzato e cuocete in forno ventilato (preferibilmente) e ben caldo a 180° per 15 minuti o fino a quando saranno lievemente dorati.
Estraete dal forno e fate raffreddare su una gratella.

2 Comments

  • maia

    23 Dicembre 2013 at 7:54

    interessanti questi fiorellini all'arancia e cioccolato.

    buone feste!

    maia

    1. Valentina

      23 Dicembre 2013 at 8:08

      Sì maia, hai ragione!
      E poi davvero possiamo riempirli con ciò che ci piace di più!!!
      Carissimi auguri anche a te! 🙂

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post