Spaghetti con zucchine, fiori e salsiccia

16 Settembre 2013appetitosando

Questo piatto non è farina del mio sacco, ma a cucinarlo è stato papà. 🙂
E se papà si mette a preparare una pasta con le verdure possiamo ritenere il risultato il segno di evento memorabile!

Lui che concepisce la pasta solo al ragù, all’amatriciana, la gricia, il cacio e pepe, l’aglio e olio, l’arrabbiata e via giù con condimenti belli saporiti, mi ha fatto la sorpresa di prepararmi questo sughetto con le zucchine e i fiori, che sono roba dolce e delicata, roba che io adoro soprattutto nella pasta.
Vabbè, c’è la salsiccia comunque, ne convengo. Ma senza salsiccia non avrei avuto speranza…
All’assaggio lui non è rimasto molto soddisfatto (lo sentiva troppo leggero e insipido!!!), invece io e mia mamma essì che abbiamo mangiato di gusto!
Ebbravo papà!
Non sempre il cuoco accontenta sé stesso ma l’importante è non deludere i commensali,
non vi pare!? 😉

Per 4 persone
350 g di spaghetti
3 zucchine con i fiori
2 salsicce
olio e.v.o.
sale & pepe
peperoncino

Togliete la pelle alle salsicce, fatele e pezzetti e mettetele a rosolarle in una padella antiaderente con un filo d’olio e il peperoncino. Quando è un po’ cotta aggiungete le zucchine tagliate a pezzetti e fate cuocere a fiamma moderata chiuse con un coperchio. Mettete sale e pepe. Quando le zucchine sono quasi arrivate a cottura aggiungete i fiori lavati, asciugati e fatti a pezzi grossolani.
Cuocete la pasta in acqua salata abbondante, scolatela e saltatela in padella cosicché si insaporisca con il condimento.
Ora servite e mangiate contenti!!!
😉

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post