Paccheri (rossi) ai 4 formaggi

07/10/2012appetitosando

Nella tradizione culinaria della mia famiglia la pasta ai 4 formaggi è sempre stata rossa, cioè con il sugo di pomodoro. Inoltre non usiamo il gorgonzola perché non piace a tutti.
…sento un coro di proteste! …siete scettici?
Beh, vi posso dire che il pomodoro alleggerisce nel gusto la pesantezza dei formaggi e che il condimento filante risulta più morbido… Mi piace proprio tanto! Forse anche per una questione affettiva perché è stato per lungo tempo il mio “piatto della Domenica” preferito.
Insomma, provate e poi ditemi cosa ne pensate!




Per 5 persone
350 g di paccheri
250 g di sugo di pomodoro
1 mozzarella
100 g di emmental
100 g di fontina
100 g di parmigiano grattugiato

Preparate con anticipo il sugo usando la passata di pomodoro oppure passando i pelati nel passapomodoro. (Potete insaporire il sugo con cipolla, sedano e carota facendo un soffritto con il tutto tritato oppure potete lasciare tutto a pezzi grandi e poi toglierli).
Tagliate a dadini la mozzarella e mettetela a scolare per far perdere il liquido in eccesso. Tagliate a dadini piccoli l’emmental e la fontina e tenete da parte tutti i formaggi.
Cuocete in abbondante acqua salata i paccheri scolandoli 5 minuti prima del termine del tempo di cottura indicato sulla confezione. Nel frattempo in una pentola antiaderente scaldate il sugo. Versate la pasta nella pentola con il sugo e mescolate bene facendo cuocere la pasta per un altro minuto. Versate poi la metà del parmigiano, quasi tutto l’emmental e la fontina mescolando bene man mano che li aggiungete alla pasta. Date cottura per il tempo necessario affinché tutti questi formaggi si squaglino e si mescolino bene tra loro e con il sugo. Versate metà della pasta in una pirofila da forno, livellate e cospargete con metà della mozzarella e con l’emmental e la fontina rimasti. Coprite con l’altra metà della pasta, livellate di nuovo la superficie e mettete la mozzarella e il parmigiano rimasti. Infornate per 15 minuti a circa 200° e se necessario fate dorare la superficie con il grill.

Buon appetito & Buona Domenica a tutti!!!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post