Crostata classica

4 Maggio 2013appetitosando

Continuo saltellando da una portata ad un’altra e passo al dolce.

Casalinga e tradizionale la crostata mette d’accordo parecchie persone, direi tutte quelle della mia famiglia.

Essendo tanti, questa volta ho fatto all’incirca la dose doppia ed è venuta fuori una crostata gigante e bellissima. Vabbè, la ricetta della frolla è già nel blog e la trovate qui!
Mi limito a trascrivervi gli ingredienti, alcuni consigli e ad allegare qualche foto.
Perciò vi dico: se volete mangiare la crostata non comprate quelle già confezionate! Anche quelle fatte in buoni forni o pasticcerie sono sicuramente ottime, ma quelle fatte in casa vengono bene e sono ancora meglio, a mio parere.
Qualcuno mi dice che ha difficoltà a fare la pasta frolla, non preoccupatevi, la pasta frolla riesce!
1) Se si sbriciola troppo nella fase di impasto bagnate le mani con l’acqua e continuate a compattare.
2) Assicuratevi di mettere in forno la crostata dopo averla fatta freddare bene e riposare in frigorifero per almeno mezz’ora e vedrete che avrete buoni risultati.
3) Assaggiate la confettura prima di iniziare a preparare la frolla. Se è molto dolce vi consiglio di diminuire un po’ la quantità di zucchero nell’impasto così la dolcezza è meglio bilanciata all’assaggio.
4) Scegliete voi le prime, magari di qualità, sapete quello che mangiate e avete la soddisfazione di averla preparata voi stessi.
Insomma, buona preparazione! 🙂
A presto!
Crostata di prugne (grande)
500 g di farina
300 g di burro
180 g di zucchero
2 uova
scorza grattugiata di mezzo limone
un pizzico di sale
500 g di confettura di prugne

Vi dirò di più… nel preparare la crostata c’è stato un piccolo avanzo di frolla con cui ho dato vita ad una crostatina alla Nutella, una specie di piccolo premio durante il grande lavoro di preparazione del pranzo 😉
Non è deliziosa? 😉

Crostatina alla Nutella

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post